Questa edizione per lo studio è corredata di riferimenti marginali, mappe e di un accurato glossario di termini biblici. ATTI DEGLI APOSTOLI 14. 2 Di lui rendevano buona testimonianza i fratelli che erano a Listra e a Iconio. 7Intanto la parola di Dio si diffondeva sempre di più. 2 Ma i Giudei, rimasti disubbidienti, misero su e inasprirono gli animi dei Gentili contro i fratelli. 3 1 Un giorno Pietro e Giovanni salivano al tempio per la preghiera verso le tre del pomeriggio. Nuova Riveduta. 1 In quei giorni, moltiplicandosi il numero dei discepoli, sorse un mormorio da parte degli Ellenisti # Ellenisti, ovvero Giudei che avevano vissuto fuori della Palestina, in quei territori dove si parlava il greco. 3Dunque, fratelli, cercate fra voi sette uomini di buona reputazione, pieni di Spirito e di sapienza, ai quali affideremo questo incarico. 1 - Atti 1, 1-3 Antiochia Si tratta della prima menzione di questa città nella Bibbia. 3 Egli si mostrò a essi vivo, dopo la sua passione, con molte prove, durante quaranta giorni, apparendo loro e parlando delle cose riguardanti il regno di Dio. Il diaconato (Atti 6:1-7) In quei giorni... Il racconto ci conduce verso l'anno 36 o 38 dell'èra volgare. 3Egli si mostrò … (Vedi approfondimento a At 1:1. 1 Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi 2 fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo. Gli risposero: "Non abbiamo nemmeno sentito dire che ci sia uno Spirito Santo". 1 In quei giorni, aumentando il numero dei discepoli, quelli di lingua greca mormorarono contro quelli di lingua ebraica perché, nell'assistenza quotidiana, venivano trascurate le loro vedove. 7 E la parola di Dio si diffondeva e il numero dei discepoli a Gerusalemme si moltiplicava grandemente; anche una grande moltitudine di sacerdoti aderiva alla fede. Allora scelsero Stefano, uomo ricco di fede e di Spirito Santo, e poi Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timone, Parmenàs e Nicola, uno straniero che proveniva da Antiòchia. 7 Intanto la parola di Dio si diffondeva sempre di più. 3Ecco dunque, fratelli, la nostra proposta: scegliete fra di voi sette uomini, stimati da tutti, pieni di Spirito Santo e di saggezza, e noi affideremo a loro questo incarico. 3 Egli si mostrò a essi vivo, dopo la sua passione, con molte prove, durante quaranta giorni, apparendo loro e parlando delle cose riguardanti il regno di Dio. Atti degli Apostoli 6:1-6 NR94 In quei giorni, moltiplicandosi il numero dei discepoli, sorse un mormorio da parte degli Ellenisti contro gli *Ebrei, perché le loro vedove erano trascurate nell'assistenza quotidiana. Istituzione dei diaconi. 9 Allora alcuni della sinagoga detta dei Liberti, dei Cirenei, degli Alessandrini e di quelli della Cilìcia e dell'Asia, si alzarono a discutere con Stefano, 10 ma non riuscivano a resistere alla sapienza e allo Spirito con cui egli parlava. 7Intanto la parola di Dio si diffondeva e si moltiplicava grandemente il numero dei discepoli a Gerusalemme; anche un gran numero di sacerdoti aderiva alla fede. Antiochia si trovava circa 500 km a N di Gerusalemme. 1 Or avvenne che in Iconio pure Paolo e Barnaba entrarono nella sinagoga dei Giudei e parlarono in maniera che una gran moltitudine di Giudei e di Greci credette. 8 Stefano intanto, pieno di grazia e di potenza, faceva grandi prodigi e segni tra il popolo. 6Li presentarono agli apostoli e, dopo aver pregato, imposero loro le mani. Atti degli Apostoli. Qui trovò alcuni discepoli 2 e disse loro: "Avete ricevuto lo Spirito Santo quando siete venuti alla fede?". 1 Nel mio primo libro ho già trattato, o Teòfilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio 2 fino al giorno in cui, dopo aver dato istruzioni agli apostoli che si era scelti nello Spirito Santo, egli fu assunto in cielo. Sembra che gli apostoli, in veste di corpo direttivo, abbiano scelto proprio quegli uomini spinti dalla considerazione per i sentimenti dei giudei di lingua greca (At 6:1-6). 4Noi apostoli, invece, impegneremo tutto il nostro tempo a pregare e ad annunziare la parola di Dio'. A Gerusalemme il numero dei discepoli cresceva notevolmente, e anche molti sacerdoti prestavano ascolto alla predicazione degli apostoli … Capitolo 1 . In quel giorno scoppiò una violenta persecuzione contro la Chiesa di Gerusalemme; tutti, ad eccezione degli apostoli, si dispersero nelle regioni della Giudea e della Samaria. Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio) Atti degli Apostoli Atti 6. 19 1 Mentre Apollo era a Corinto, Paolo, attraversate le regioni dell'altopiano, giunse a Èfeso. 6. 10 1 C'era in Cesarèa un uomo di nome Cornelio, centurione della coorte Italica, 2 uomo pio e timorato di Dio con tutta la sua famiglia; faceva molte elemosine al popolo e pregava sempre Dio. https://www.bible.com/it/bible/123/ACT.6.1-6.NR94. 14. 3Cercate dunque, fratelli, tra di voi sette uomini di buona reputazione, pieni di Spirito e di saggezza, ai quali affideremo quest'incarico. 6 segna l'inizio della rapida espansione del Vangelo in Israele fino ad Antiochia, mentre nei primi 5 capitoli sono state descritte la formazione e l'attività della Comunità cristiana a Gerusalemme. Servizio della Parola e servizio delle mense. 1In quei giorni, mentre aumentava il numero dei discepoli, sorse un malcontento fra gli ellenisti verso gli Ebrei, perché venivano trascurate le loro vedove nella distribuzione quotidiana. 7 E la parola di Dio si diffondeva, e il numero dei discepoli si moltiplicava grandemente in Gerusalemme; e anche una gran quantità di sacerdoti ubbidiva alla fede. A Gerusalemme il numero dei discepoli cresceva notevolmente, e anche molti sacerdoti prestavano ascolto alla predicazione degli apostoli e credevano. 1,14 Della comunità originaria assieme agli apostoli fanno parte anche le donne galilee discepole di Gesù (Lc 8,2-3), sua madre e i suoi parenti (così va inteso il termine fratelli; vedi anche Lc 8,19-21), dei quali però non viene indicato il nome (a differenza di Mc 6,3). : Atti 1,1-26. Selezione del testo in lingua italiana degli Atti degli Apostoli: dal capitolo 1, versetto 6 - a capitolo 11, versetto 15. 2I dodici apostoli allora riunirono il gruppo dei discepoli e dissero: 'Non è giusto che noi trascuriamo la predicazione della parola di Dio per occuparci della distribuzione dei viveri. Riveduta. I dodici, convocata la moltitudine dei discepoli, dissero: «Non è conveniente che noi lasciamo la Parola di Dio per servire alle mense. 8 Or Stefano, pieno di grazia e di potenza, faceva gran prodigî e segni fra il popolo. 6 1 Intanto a Gerusalemme cresceva il numero dei *discepoli e accadde che i credenti di lingua greca si lamentarono di quelli che parlavano ebraico: succedeva che le loro vedove venivano trascurate nella distribuzione quotidiana dei viveri. È difficile precisare la data perché non si sa, per esempio, quanto tempo passasse tra i fatti narrati nel capitolo precedente e quelli narrati in questo. 5Questa proposta piacque all'assemblea. 2010 in corso. 1 In quei giorni, moltiplicandosi il numero dei discepoli, sorse un mormorio da parte degli Ellenisti # Ellenisti, ovvero Giudei che avevano vissuto fuori della Palestina, in quei territori dove si parlava il greco. Questa proposta piacque a tutta la moltitudine; ed elessero *Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, *Filippo, Procoro, Nicanore, Timone, Parmena e Nicola, *proselito di *Antiochia. 6. Quelli poi si dettero a domandargli: «Signore, è questo il ... lo Spirito Santo discese su loro, come da principio su noi. 6Presentarono poi questi sette uomini agli apostoli i quali pregarono e stesero le mani sopra di loro. Es 18:13-26; 1 Ti 3:8-13. C.E.I. Nel mio primo libro ho gia trattato, o Teòfilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio fino al giorno in cui, dopo aver dato istruzioni agli apostoli che si era scelti nello Spirito Santo, egli fu assunto in cielo. Atti degli Apostoli - Capitolo 1. 3 Egli si mostrò ad essi vivo, dopo la sua passione, con molte prove, apparendo loro per quaranta giorni e parlando del regno di Dio. Li presentarono agli *apostoli, i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. Antiochia Si tratta della prima menzione di questa città nella Bibbia. p. Guido Bertagna p. Silvano Fausti p. Giuseppe Trotta. Istituzione dei diaconi. Antiochia si trovava circa 500 km a N di Gerusalemme. 16. 1Intanto a Gerusalemme cresceva il numero dei discepoli e accadde che i credenti di lingua greca si lamentarono di quelli che parlavano ebraico: succedeva che le loro vedove venivano trascurate nella distribuzione quotidiana dei viveri. 6 e li presentarono agli apostoli, i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. Atti degli Apostoli 6 In quei giorni, aumentando il numero dei discepoli, quelli di lingua greca mormorarono contro quelli di lingua ebraica perché, nell'assistenza quotidiana, venivano trascurate le … Negli Atti degli Apostoli il cap. )Tratta soprattutto l’attività di Pietro e Paolo, non quella di tutti gli apostoli. Atti degli apostoli 3,1-26 > Atti degli apostoli 3,1-26. contro gli … Pertanto, fratelli, cercate di trovare fra di voi sette uomini, dei quali si abbia buona testimonianza, pieni di Spirito e di sapienza, ai quali affideremo questo incarico. Diodati. 1 Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi 2 fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo. Atti degli apostoli 10,1-48 > Atti degli apostoli 10,1-48. 5Piacque questa proposta a tutto il gruppo e scelsero Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timone, Parmenàs e Nicola, un prosèlito di Antiòchia. At 15:40, 41 (Ro 16:21; Fl 2:19-22; 1 Ti 1:2) 1 Giunse anche a Derba e a Listra; e là c'era un discepolo, di nome *Timoteo, figlio di una donna ebrea credente, ma di padre greco. 4Noi, invece, ci dedicheremo alla preghiera e al servizio della Parola». Atti degli Apostoli - 1. Leggi la Bibbia online. 1 8. 6 Presentarono poi questi sette uomini agli apostoli i quali pregarono e stesero le mani sopra di loro. 7E la parola di Dio si diffondeva e il numero dei discepoli a Gerusalemme si moltiplicava grandemente; anche una grande moltitudine di sacerdoti aderiva alla fede. 8 1 Saulo approvava la sua uccisione. Quanto a noi, continueremo a dedicarci alla preghiera e al ministero della Parola». Sembra che gli apostoli, in veste di corpo direttivo, abbiano scelto proprio quegli uomini spinti dalla considerazione per i sentimenti dei giudei di lingua greca (At 6:1-6). 5Piacque questa proposta a tutto il gruppo ed elessero Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timòne, Parmenàs e Nicola, un proselito di Antiochia. Atti. Lettura degli Atti degli Apostoli. 1 Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi 2 fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo. Atti degli Apostoli. 2Allora i Dodici convocarono il gruppo dei discepoli e dissero: «Non è giusto che noi lasciamo da parte la parola di Dio per servire alle mense. Nel mio primo libro, o Teofilo, parlai di tutto quel che Gesù prese e a fare e ad insegnare, 2 fino al giorno che fu assunto in cielo, dopo aver dato per lo Spirito Santo dei comandamenti agli apostoli che avea scelto. In quei giorni, moltiplicandosi il numero dei discepoli, sorse un mormorio da parte degli Ellenisti contro gli *Ebrei, perché le loro vedove erano trascurate nell'assistenza quotidiana. La morte di Stefano è generalmente ammesso che avvenisse nel 38. 6 Li presentarono agli apostoli e, dopo aver pregato, imposero loro le mani. Introduzione. 6:1 OR in que' giorni, moltiplicando i discepoli, avvenne un mormorio de' Greci contro agli Ebrei, perciocchè le lor vedove erano sprezzate nel ministerio cotidiano. 6, 1-7. Nuova Diodati . 2 Qui di solito veniva portato un uomo, storpio fin dalla nascita e lo ponevano ogni giorno presso la porta del tempio detta "Bella" a chiedere l'elemosina a coloro che entravano nel tempio. 6Li presentarono quindi agli apostoli i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. 2Allora i Dodici convocarono il gruppo dei discepoli e dissero: «Non è giusto che noi trascuriamo la parola di Dio per il servizio delle mense. Atti degli Apostoli 16. 4Noi, invece, ci dedicheremo alla preghiera e al ministero della parola». Libro degli Atti degli Apostoli 6,1-7 In quei giorni, mentre aumentava il numero dei discepoli, sorse un malcontento fra gli ellenisti verso gli Ebrei, perché venivano … Atti degli apostoli capitolo 6 . Atti degli Apostoli - Capitolo 1: 1Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi 2fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo. Atti - Capitolo 1 Prologo [1] Nel mio primo libro ho gia trattato, o Teòfilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio [2]fino al giorno in cui, dopo aver dato istruzioni agli apostoli che si era scelti nello Spirito Santo, egli fu assunto in cielo. Atti degli Apostoli 6. Atti degli Apostoli 6. Timoteo si unisce a Paolo. Atti degli apostoli 19,1-41 > Atti degli apostoli 19,1-41. Atti degli Apostoli L’intestazione greca Pràxeis Apostòlon si trova in alcuni manoscritti risalenti al II secolo, anche se non ci sono prove che il libro in origine avesse un titolo.Questo libro è una continuazione del Vangelo scritto da Luca.

Aria Di Festa Sinonimo, Matrimoni In Campania 2020 Covid, Mittente E Destinatario Sulla Busta In Inglese, Rosa Italia 1988, Giro In Moto Appennino Reggiano, Crea Account Google, Immagini Masha E Orso Da Stampare Colorate, Lewis Capaldi Forever Traduzione, Grande Fratello 15 Vincitore, Meteo Catanzaro Fine Settimana,